Moretti Telefono Casa

Ieri passegiavo con il Moretti nell’alberata via del campo, la via delle badanti russe a Cagliari, quando a un certo punto un signore con la sua schiera di sostenitori mi viene incontro. Io mio scosto per lasciar passare il piccolo esercito e penso: “questa è la prima volta nella mia vita che vedo due Moretti nello stesso controcampo” (ho appena imparato la parola controcampo dal regista Grimaldi e intendo utilizzarla da subito, abusandone). La piacevole serata è proseguita spendendo i soldi risparmiati al cinema dal Moretti a mangiare ottimi panini di tutti i tipi e le fattezze e si è conclusa all’interno di una conferenza che uno dei due Moretti ha tenuto al Galassia Eneide. Dopo la conclusione, tutto è terminato con l’altro Moretti che con la sua moretti-mobile, bruciava tutti i rossi e anche qualche arancione scuro. Allorché, infine, evviva i Moretti, tutti quanti.

Porco dal naso lungoAllo zoo di Milano è successo un fatto strano. Forse lo smog, le radiazioni, una guerra nucleare, un disastro ecologico, i politici, il governo e il malcostume, o la ricerca sulle cellule staminali, hanno creato una generazione di animali folli, accecati d’odio e pronti ad organizzare una guerra di dimensioni epocali. La rigida struttura gerarchica secondo la quale questa tribù di agguerriti animali si è organizzata, è pronta per un evento che li porterà a confrontarsi con i loro simili dello zoo di Berlino. La mia sete aumenta tantissimo e Natja Brunckhorst mi porta da bere, io le dico di non accarezzarmi i capelli perchè li ho strani e tenuti su da una placca in ferro sempre più evidente, però la accompagno per un pezzo.

Mister Piccione Makulone

Il padrone dello zoo Padano, il famigerato Generale Porco Nasone ha dato direttive precise a tutti i suoi subordinati per rimettere in sesto la situazione, e riprendere il possesso di alcune delle loro aree appena conquistate dalle truppe avversarie.

Dal canto suo Mister Piccione Makulone comandante in carica delle linee nemiche può dormire sonni tranquilli senza immaginare il putiferio che si sta scatenando nelle pareti opposte del vecchio continente.

Capitan Scarababbeo, dall’inconfondibile e prestante silouette assolutamente atipica per uno scarrabaggio delle verdi pianure silane, corre con foga da una parte all’altra dell’accampamento per rimpinguare le file, e dirigere le operazioni di sbarco degli alleati.

Scarabeo a dieta

La stessa solerzia non si ritrova nel pesante volo del caporale Gabbiano Giakulone, che si trascina per i tortuosi sentieri del cielo viennese con battiti d’ali poderosi e incostanti per tenere sotto controllo la zona adiacente al confine.

Gabbiano Ciccione

Le armi su cui gli animali austriaci possono contare sono davvero tremende, i valsugani tremano al solo pensiero di trovarsi assaliti in piena notte dai terribili granchietti dallo sguardo laser tutti arrampicati sui muretti a secco più impervi.

Granchietti Laser

Proprio per questo motivo un’orda di api kaiser sono state disposte di pattuglia all’ingresso delle mura della fortezza di Villanova Maraschino, pronte a lanciare immediatamente l’allarme appena si verifichi un evento inaspettato o venga lanciata un’eccezione.

Ape cicciona

Gli avieri della contraerea, i velocissimi Passeri di del Piero dal collo lungo, riposano i loro occhi stremati dopo un volo di ricognizione che gli ha visto coprire in volo l’intero continente in meno di 4 ore.

Uccellino collo fino

Intanto ha inizio la fine del mondo animale, proprio da qui dalle rosse rocce dello stretto di Bering; il capitano dell’aviazione Cormorano Pinguerlino mastodontico esemplare dei cormorani dal becco sbilenco ha appena fatto partire un raid che si abbatterà con foga sugli zoo della penisola iberica.

Cormorani dal becco storto

Ma le guardie sono ben disposte, la gabbianella Berenince occhio di lince è all’erta sta inviando segnali di fumo al camerata Pinguerlino.

Cormorano Occhiuto

Anche la difesa non tarda a prepararsi, infatti di buona lena farfallone Smokulone sta scaldando le sue antenne a due tera-lumen per distruggere indefinitamente il campo visivo delle truppe d’assalto austriache.

Farfalla Laser

Eccolo qui lo zoo, dei nuovi animali che si preparano al loro secondo step evolutivo, partito con una banale guerra delle bestie. Cominciano a modificare la loro struttura ossea per prendere il posto di un essere vivente altrettanto cattivo ma le cui ipocrisie religiose hanno bloccato la ricerca e l’evoluzione; e ora è debole, pronto finalmente ad essere sconfitto per sempre; ma non dallo smog, dalle radiazioni, da una guerra nucleare, da un disastro ecologico, dai politici, dal governo e il malcostume, o dala ricerca sulle cellule staminali. Semplicemente dai suoi coinquilini abitanti di questo piccolo mondo così diverso dall’idea iniziale: i piccoli graziosi, simpatici, evoluti, feroci, schiumanti, autoschediastici animali domestici.

Carrebat toto

Una mitica Edgar face, oltre che un omaggio a un caro amico in questi giorni di brezza, creata durante la primavera del 2005 per l’anniversario di Totò. Riuscirete mai a indovinarne l’identità del prezioso individuo?

Io & Mr. Hanky

Ecco il mitico Franco Fimiani con l’amico mister Hanky. Ogni volta che incontriamo mister Hanky (spesso di mattina prima di uscire) è un piacere, poi va via facendo rafting.

Dato che non ci sarò, ho addestrato il mio blog a pubblicare in maniera autonoma per qualche giorno alcuni fototarocchi e ad automodificare i commenti. A tal proposito ecco alcune immagini tratte dall’intervista fattami dalla autorevole rivista più in occasione della scalata. La copertina contiene 8 citazioni.

Copertina

Su qualcuno dei miei siti si può trovare il fotogramma precedente a questo. Quello in cui gratto la roccia per non cadere ucciso.

Arti Marziali

Il sottotitolo continua: …sono sposato con Flavia Domitilla, l’eretica. Battutaccia che mi valse due querele e una scomunica da parte del vaticano.

Settimana Colorata

Ecco sopra qualche immagine direttamente dalla vita mondana in costa. I succhini che facevano quell’anno modificavano il nostro modo di gioire.

Wayl Rock
Sardegna, Monte Pullino, foto by Pietrosanto


Climbin Eiffel Tower
Parigi, Tour Eiffel, scalata


Declimbing Eiffel Tower
Parigi, Tour Eiffel, ascesa


Climbing Torino Superga
Torino, Basilica di Superga


Climbing Florida
Florida, un ripidissimo muro delle Fisher Mountains scalato in ciabatte


Climbing Wind Rocks
Nebraska, posizione di riposo in un bicco delle fameliche Wind Rocks


Climbing Torre Saracena
Marbella, Torre saracena all’Isola dei Condor


Climbing Castel di Bitonto, Amon
Castel di Bitonto, scalata eretica sulla Basilica (l’amico Amon di guardia)


Resting Position Bastione
Salerno, posizione di riposo sulla scalinata del Castello delle Vipere


Climbing Santu Jolzi
Perfugas, I Bastioni di Santu Jolzi


Climbing Dokroston
Quiz, Indovinate cosa è? Suggerimento: non è la Dokroston.


Climbing Devil Tower
Sella del diavolo, per controllare se gli altri arrivavano.