Mary

Non dimenticherò mai che i Blog sono nati come strumento editoriale collaborativo in un senso molto meno stringente di quello odierno, e si sono immediatamente trasformati in una sorta di diario aperto per chi aveva la necessità di rendere partecipi in maniera interattiva i suoi lettori relativamente ad un dato argomento. Nei primi tempi l’idea mi affascinò subito. Dopo essere diventato un abile carpentiere, con alcuni amici scrissi subito due blog, come chiamavo allora le storie scritte a più mani in tempi comunque sequenzialmente ordinati (non alla wiki way per intenderci).

Il progetto di Mary Francis è il primo che dopo tanto tempo tenta di ripercorre queste strade mediante la composizione di una Booknovelas-Online: una valida alternativa alle telenovelas che passa dalle parole scritte e non dalla TV sulla quale si usa spiaccicarsi come mosche, subendone in maniera passiva i contenuti. L’amministratore è ancora una volta uno solo, ma le persone possono influire in qualche modo nella successione degli eventi. Mary Francis è una autrice sessualmente coinvolgente, dal fascino esuberante, e le sue avventure trascinano il lettore in un vortice di avvenimenti tempestosamente surreali. Vedremo insieme quale sarà la naturale evoluzione di questa storia, magari suggerendo alla scrittrice quali delle nostre passioni vengono più piacevolmente chiamate in causa durante la lettura. Buon lavoro e buona degustazione.

Annunci

41 Risposte to “Mary Francis”

  1. ziomoretti Says:

    Serve il LA per iniziare??…

  2. wayl Says:

    Finalmente so cosa fare di questa pagina. Questa sarà la pagina Jolly. Nelle prossime settimane verrà utilizzata per promuovere il lavoro della nostra nuova parente.

    D’altronde il Blog nacque proprio per questo per lavorare a delle idee in maniera collaborativa. Parecchie blog novelas sono uscite tempo fa sotto la mia supervisione tecnica e l’aiuto di autori del calibro di Felicita Flora e Mario Pistocchi. Pubblicherò forse qualcosa, forse… perchè alcuni brani sono davvero eccessivamente spinti.

  3. Paola Says:

    Intanto ringrazio lo Zio Wayl per lo spazio che sta dedicando al mio progetto ma, spero non ne abbia a male, vorrei fare un paio di precisazioni: Mary Francis (uno pseudonimo), è il nome dell’autrice e non della protagonista.
    Inoltre, il blog in questione rientra nella categoria di BOOKNOVELAS ON-LINE: una valida alternativa alle telenovelas che passa dalle parole scritte e non dalla TV.

    La storia è ambientata nei giorni nostri, nel nostro mondo così caotico e disordinato, descrive eventi possibili, tristemente possibili e non intrighi o simili totalmente irreali.

    La booknovelas on-line di Mary Francis vuole essere un tributo alla lettura:
    “leggere permette di scoprire luoghi mai visti e rivivere sulla propria pelle sensazioni che appartengono ad altri”.

    Spero di ricevere consigli utili dai bloggers più navigati e tanti commenti per capire cosa il lettore moderno preferisce effettivamente leggere.

    bacio

    M.F.

  4. wayl Says:

    Correzioni apportate, per qualsiasi altra modifica fammi sapere.

  5. Mary Francis Says:

    Segnalo a tutti che è on-line l’VIII puntata della booknovelas…spero che qualcuno di voi trovi qualche spunto interessante per una discussione coinvolgente!

    xxx

    M.F.

  6. Miss B. Says:

    Ciao….dalla booknovelas con furore….PROSTITUZIONE! Secondo voi come si sente una dnna che si prostituisce per scelta, cosa pensa, cosa prova?

  7. HaLigi Says:

    Mi rendo conto che vendere il proprio corpo per strada non è la stessa cosa che vendere sigarette in una tabaccheria, ma perchè si diffama tanto un mestiere così nobile? Voglio dire, fa più bene al mondo una ragazza che presta il suo corpo o una bigotta che vive nella castità mandando le persone per strada al buio?

  8. Miss B. Says:

    La mia non voleva essere una domanda diffamante ! Anzi…ben vengano la libertà e la consapevolezza di scegliere la via migliore per se stessi…sono solo curiosa..mi piacerebbe capire se , per chi lo sceglie, è veramente un lavoro come un altro oppure no….

  9. wayl Says:

    Come la maggior parte dei lavori lo si fa principalmente per sopravvivere immagino. E bisogna esserci portati. Lo stato d’animo dipende infatti dal motivo per cui tale lavoro, oggi così difficile è stato intrapreso.

    Di questi giorni la notizia della studentessa milanese che si prostituiva per riuscire a pagare rette universitarie e affitto. Il problema è appunto che grazie ad alcuni adepti di satana questo tipo di lavoro non è più tutelato.

    Viva la donna in ogni sua forma e atteggiamento sociale.

  10. Mary Francis Says:

    Qualcuno mi ha scritto riguardo a Vanessa, la ragazza della storia che si prostituisce:

    “Vanessa lavora per capire gli altri
    per arrivare agli altri
    … per arrivare a sè stessa”

    Una persona cosa può capire di se stessa e degli altri in questo genere di lavoro?

    e poi Conoscere se stessi è necessariamente doloroso?

    mf

  11. Elisa Says:

    Sembra scontato e anche brutto dirlo ma il ceto sociale di chi fa queste cose non è certo quello dei chimici o dei filosofi, di quelli che per intenderci si fanno domande sulla morale o sui perchè della vita

  12. Mary Francis Says:

    Credo che il farsi domande che vadano oltre la realtà delle cose e avere emozioni siano segno di intelligenza e sensibilità che non c’entrano proprio nulla con il ceto sociale.

    Proprio in momento così caotico, il mondo ci dà ogni giorno occasione di assistere alla svalutazione del genio umano e dei sentimenti.

    Lavorare con il proprio corpo oggi non è più “un’esigenza” solo di persone di ceti sociali bassi ma a volte è una prassi utilizzata da persone molto intelligenti e molto sensibili che “si servono ” di se stesse per un un’esigenza temporanea.

    Non credo che oggi sia così facile riuscire a generalizzare: ogni cosa ha mille sfumature….

  13. MaryFrancis Says:

    E’ stata pubblicata la IX° puntata della prima booknovelas on-line sul blog http://www.maryfrancis.splinder.com!

    Avanti con le discussioni!

    Zio Waylllll!!!!!

    Zio MOrettiiii!!!!

  14. ziomoretti Says:

    Zia Paolaaaaaa !!!

  15. MaryFrancis Says:

    Ma non si fà così…scoprire l identità degli autori in incoglito!!!!

    UN aiutino?

  16. wayl Says:

    Sai che ero io l’utente geloso di MyKing?, non sapevo come mettere il nome non essendo registrato, ma dato che lo sono ora faccio il login.

    Per quanto riguarda le prostitute io sono d’accordo. Con loro.

  17. Mary Francis Says:

    Innamorato di Vanessa o un pochino di invidia?

  18. ziomoretti Says:

    Ihihihihihihi…..

  19. MaryFrancis Says:

    Per come ho messo la frase secondo me non è ben chiaro: Wayl è innamorato di Vanessa o è un pò invidioso di My King che con i suoi soldi può comprare tutto persino le donne?

  20. wayl Says:

    Perchè un “OR”? Sono tutte e due le cose. Ma davvero con i soldi si possono comprare persino le donne? Chi l’avrebbe mai detto! Eppure non sembrano degli esseri così veniali.

  21. MaryFrancis Says:

    ma non era VENALE? Veniale sa tanto di colpa, di necessità di perdono…

    A mio parere NO ma, alcuni uomini la pensano così!

    Zio Wayl hai una risposta in messaggi…

  22. MaryFrancis Says:

    Ecco la X° puntata! Ragazza, donna appena sbocciata, mamma, lavoratrice….sola, come è possibile?

  23. Alfio Says:

    Mi piace un sacco quando dici: alla prossima puntata! Peccato durino così poco.

  24. MaryFrancis Says:

    Alfio, hai ragione dovrebbero durare un pò di più ma alcune sono più lunghe di altre…tu quali hai letto?

    E del resto che idea ti sei fatto?

  25. moretti Says:

    Zia Paolaaaaaaaaaaaaaaaa ?!?!??!? Dove seiiii ????

  26. Alfio Says:

    Ho letto sopratutto le ultime parti, la curiosità è stata eccessiva e non mi ha permesso di partire dall’inizio. ora dovrei tornare indietro come in Memento

  27. Mary Francis Says:

    Ciao Zio Moretti, ciao Alfio e un Ciao enorme al padrone di casa Wayl….rieccomi, vi scrivo dal Nord-est, qui fa freddissimo e lì?

    Alfio non ti preoccupare anche a ritroso va bene…anzi fammi sapere come risulta al contrario…magari è più carina!!!

    bacio a tutti

    mf

  28. wayl Says:

    Bentornata zia Mary, e in bocca al lupo per tutto!! Qui dicono che l’estate finirà a giorni, ma a parte l’acquazzone di oggi, i malanni del dimarzio e la folta chioma nel mento del moretti, ancora non abbiamo praticamente smesso di andare al mare.

  29. moretti Says:

    Ben tornata. Ero preoccupato.

  30. Mary Francis Says:

    Oh ma che cariniiii!!!!! Quante coccole…devo sparire più spesso…allora!

    mf

  31. moretti Says:

    nooooooooooooooooooooooooooooooooooo 🙂

  32. Mary Francis Says:

    No non siete carini o no non sono coccole?

    Beato te Wayl…qui la nebbia non dà tregua!

    mf

  33. Mary Francis Says:

    Ciao Zio Wayl, ciao zio Moretti….forme di vita aliene mi hanno tenuta lontana dal blog, sia da questo e che dalla mia creatura….ma dopo essere stata rapita da una cosa gelatinosa e fredda e dopo essermi resa conto di avere qualcosa in mezzo alla testa, tra i capelli, ho capito quanto sia meraviglioso comunicare con gli umani e qaunto mi siano mancati….

    La BOOKNOVELAS è ormai arrivata alla XV puntata e benchè non sia ancora terminata la storia…sono alla ricerca di un motivo valido per farla continuare….

    intato vi bacio

    meravigliosi umanoidi

    mary

  34. moretti Says:

    noo non sparire !!! 🙂

  35. Sicnarf Yram Says:

    Credo che questa booknovelas non sia per niente una buona idea, neanche lontanamente ….è proprio stupida, spero che l’autrice se ne accorga presto e che smetta di infastidire.

  36. wayl Says:

    Che cosa sei l’anticristo di mary francys? E poi a me l’autrice non infastidisce e mary francis mi attizza. E chi tira il sasso e nasconde la mano è un demente.

  37. Sicnarf Yram Says:

    ma stiamo scherzando? se qualcuno ha voglia di leggere si compra un libro e se lo porta a spasso, non sta dei minuti infiniti davanti ad un monitor a leggere qualcosa di un pinco pallino!

  38. Mary Francis Says:

    zio moretti e zio wayl!!!!! una nuova storia d’amore sulla booknovelas……cosa ne pensate?

  39. moretti Says:

    sì, ma VERO amore

  40. Bry Says:

    VERO VERO …..!!

  41. Mary Francis Says:

    Ciao a tutti!!!!!!!!! come state??????

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...