20 Anni wayl Blog

Sono cominciati i festeggiamenti per i primi 99 post del blog, e i relativi 499 commenti. I numeri sono da capogiro: 25 visite al giorno (numeri calcolati con i più potenti elaboratori del cnes) per un totale di 70 pagine scaricate, 200 visite al mese tra aprile e settembre, ma ottobre 2006 il mese dell’anniversario ha registrato 358 accessi da 12 paesi diversi.

google.it 143 128
blo.gs 97 1
beppegrillo.meetup.com 50 36
beppegrillo.it 22 21
google.com 22 18
ilcannocchiale.it

L’articolo più visitato quello su Dibdin, la categoria più amata quella relativa alla Controinformazione, l’ora con il maggior numero di accessi è dalle 13.00 alle 14.00. I personaggi più cercati all’interno del blog sono stati fin’ora Nico Bortis, Riccardo Benzoni e Paco Lanciano.

La persona più adirata per le mie operazioni di tirannia mediatica: amarildo. Il commentatore con meno correzioni apportate: lo zio moretti quasi sempre impeccabile. Il visitatore più accanito: google.

Il primo premio della critica va al post: La mia casa ideale; Il post più bello secondo i lettori: L’accordo più fantastico del mondo; Il post col significato più recondito: La fine del mondo, a mio avviso se la gioca con Netturbini Interplanetari dove nascosi messaggi segreti; Il post con la foto più bella: Passeggiando per le strade di Cagliari a pari merito con Programmi portatili: ultima frontiera; Il post più inutile in assoluto neanche lo linko: Anarchia. Il commento più bello (non di Wayl): la faccia oscura della luna, e il post, sempre non di Wayl, che ha avuto più successo (posso confermare più con le mail che con i commenti sullo stesso blog): Quelli che ben pensano dalla feroce penna della nostra zietta più cara.

Un totale di più di 2000 visite dalla sua nascita ufficiale ovvero il febbraio del 2006 e quasi 10.000 accessi per la maggior parte correttamente gestiti dal mio mitico fedele serverino. Insomma una manna per la mia autocelebrazione. Wayl Blog, il blog dei primati (nella sua accezione antropologica).

Annunci