Donna Oggetto

Ci ho pensato per settimane e finalmente con il mio staff di tecnici abbiamo trovato il tassello mancante nella nostra società allo sfascio: la colpa di tutto è l’incremento spaventoso del prezzo della patata femminile. Le donne ormai se la tirano in una maniera che ha del paranormale. La loro evoluzione ha converso per anni in un unico complesso ma efficace organo, il loro apparato riproduttivo. Ma oggi nell’epoca dell’informazione globale, concretizzarsi nell’utilizzo del loro utero, evolutissimo container per una nuova vita non è più abbastanza speciale. Con una forzatura assolutamente innaturale oggi le donne vogliono anche interloquire, esprimere opinioni, anche se solo per parlare (possibilmente male) di qualcun’altro. Ovviamente non si può fare di tutta l’erba un fascio, ho conosciuto femmine in grado di formulare frasi costruttive di senso compiuto, o eseguire azioni che prevedono una coordinazione motoria non indifferente come parcheggiare l’auto. Ovviamente queste capacità entrano in gioco sempre a discapito delle funzioni riproduttive.

Oggi la chiesa si è inventata un concetto disastroso per le sorti della nostra civiltà, anche peggiore dei tabù sul sesso che ci hanno già schienato: l’emancipazione!! Il miglior contraccettivo che si potesse immaginare. Ci sono donne che entrano in menopausa senza accorgersene perchè devono arrivare a conseguire una specifica funzionale di nono livello in ambito impiegatizio. E ci riescono, perchè se peccano in capacità psicomotorie e attitudinali sono in grado di sfoggiare con un intuito “femminile” che deriva appunto dall’evoluzione, lo spacco dell’altezza giusta, la lacrimuccia, e qualche milligrammo di feromoni. Gli uomini non sanno più cosa fare quando tornano a casa. E se per un uomo comune le soluzioni più immediate sono girarsi i pollici davanti alla televisione o al computer (ormai unico vero sostituto del femminino sacro con tutte quelle prese usb), per i detentori della democrazia le alternative sono ben più cruente: per un politico americano costruire bombe e fare la guerra, per un terrorista andare a fare attentati sperando poi nel paradisiaco premio delle settantasette vergini, e via disloquendo.

Allora basta! O rimangono a casa o vengono distruibuite per le strade come i bancomat perchè provette nel loro mestiere rendano edotta la popolazione. Loro e il loro kinder cervellero che gli consente di divagare sul chilo di troppo e sull’ultima moda riguardo al colore del manico della borsetta. Certo se poi vogliono fare tutto loro allora noi uomini ce ne rimaniamo a casa a fare l’uncinetto, o altrimenti lavoriamo tutti per sempre e la vita ce la godiamo in un paradiso che non esiste, quando invece era qui, a portata di click.

Annunci