giugno 2006


Break Car

Chi non ricorda “Street fight“, Axl e Slash, le prostitute con le manette, Andora Jr, Abigail e tutta la combriccola di teste rosse (Notare il tubo!)? Non si faceva mai in tempo a smettere di soffrire tra un appartamento e l’altro. Per fortuna arrivava lo schermo bonus dove potevi distruggere interamente una macchina per riposarti. Sempre che da padula d’izzana non arrivassero i caddeidi a darci delle sberle che stavolta non avevano niente di virtuale.

Annunci

Dato che non ci sarò, ho addestrato il mio blog a pubblicare in maniera autonoma per qualche giorno alcuni fototarocchi e ad automodificare i commenti. A tal proposito ecco alcune immagini tratte dall’intervista fattami dalla autorevole rivista più in occasione della scalata. La copertina contiene 8 citazioni.

Copertina

Su qualcuno dei miei siti si può trovare il fotogramma precedente a questo. Quello in cui gratto la roccia per non cadere ucciso.

Arti Marziali

Il sottotitolo continua: …sono sposato con Flavia Domitilla, l’eretica. Battutaccia che mi valse due querele e una scomunica da parte del vaticano.

Settimana Colorata

Ecco sopra qualche immagine direttamente dalla vita mondana in costa. I succhini che facevano quell’anno modificavano il nostro modo di gioire.

Lanciano ricerche di cacca

Ci sono ormai pochissime cose che la scienza non riesce spiegare. Una di queste è senza dubbio il colore assunto dal materiale nutritizionale durante il suo tortuoso tragitto verso l’uscita da uno qualsiasi degli orefizi di cui l’essere umano è dotato. Durante un clamoroso esperimento, Paco Lanciano, noto uomo dello spettacolo e del mirabile palinsesto televisivo italiano, ha ingerito una quantita di materiale di tutti i tipi e dai colori molto accesi: dalla verdura più verde alle arancie più arancioni, fino a banane con tutta la buccia.

Due giorni dopo tornato in studio ha dimostrato dopo non pochi sforzi come il risultato del test era perfettamente in accordo con le soluzioni teoriche da lui proposte nel suo ultimo lavoro. Tutto il materiale ingerito in precedenza aveva cambiato colore durante il processo di digestione. Ed era diventato di un colore, che si è tenuto abbastanza buono, ma che non aveva niente a che vedere con nessuno dei prodotti ingeriti: il signor “marrone“.

I progetti di ricerca più famosi, atti a stabilire il perchè di questo inspiegabile disegno divino, non hanno trovato ancora una spiegazione utile. Il prof. Paco ha comunque risposto a tutte le persone giustamente incredule che l’eperimento è facilmente replicabile comodamente seduti nelle proprie case: E’ sufficiente ingerire qualiasi tipo di materiale conduttore non plastico possibilmente dai colori differenti dal marrone per dare maggiore valenza scientifica al test. Dopo un paio di giorni potrete estrarre magicamente dal vostro corpo mediante una successione ordinata di contrazioni addominali, un materiale completamente rimodellato dal vostro organismo e dopo aver raccolto questo fantastico prodotto con le mani o con dei semplici tovaglioli di carta avvolti in un supporto cilindrico cartonato, potrete esaminarlo comodamente e confrontarlo con quello dei vostri amici.

Noterete che nonostante alcune differenze nella struttura bitorzolare dello stesso e alcune tenui variazioni nella luminanza, queste oblunghe secrezioni spugnose saranno assolutamente simili, e vi consentiranno di scorrelare definitivamente il risultato del test da ciò che avete ingerito durante la strutturazione delle condizioni iniziali.

Col fischio che lo lascio qui, chiedete e vi sarà dato.

La Anfiproductions, dall’epoca del Cane Scomparso, prima ineguagliabile opera dei terribili Enden et Steve, ha forgiato su pellicola una quantità di produzioni multimediali esorbitante. Il novantesimo filmato viene celebrato nel febbraio del 2005 con questo corto intriso di supspense fino al più piccolo frammento di supporto magnetico.

Quattro cantoni, Tre minuti di angoscia, due agguerriti sfidanti, un solo inquietante, tremendo, ridicolo segreto.

Cioccolato addio

In natura succedono delle cose sconcertanti. Una delle mie vicine più graziose, lavora a 50 metri casa in un negozio di laminati plastici ed è stata completamente deturpata dalla crescita abnorme del suo stomaco. E’ una cosa disgustosa, la causa è stata individuata nella imminente nascita di un cucciolo di essere umano. Anche se così non fosse, la maggior parte delle volte il motivo di questa putrescente modifica corporale è quella.

Non è accettabile il fatto che una ragazza dolce e carina come lei sia stata deturpata nell’aspetto in maniera così pesante. Oltretutto si sa, in queste condizioni non si riesce più a camminare bene, non ha niente della sua passata leggiadria, perde liquidi da tutte le parti e fa rumori innaturali. Ora è deformata, inguardabile. Non oso pensare al momento in cui dall’orefizio della donna di cioccolato uscirà questo bambino viscido pieno di frattaglie insanguinate. Lei cerca di sorridere, e nonostante il suo aspetto grottesco trasmette una tenerezza che ti impedisce di evitargli uno sguardo di amichevole compassione.

Non si spiega questo cattivo gusto di far uscire questi animaletti informi e gracchianti tutti in una volta, da un varco che ha mantenuto fino all’altro ieri una purezza incontrastata, e che ora viene squartato, slabbrato, e reso malfunzionante per il resto della vita. Io sono disgustato, vorrei che si tornasse alle cose naturali come la cicogna, o uscire da una pancia normale magari con anche della luce attorno.

1) Ovunque sopratutto in facoltà vedo personaggi che passano la giornata in giro o seduti su una sedia a riempire le parole crociate con lettere a caso o a guardare la televisione. Di questi ce ne sono anche un paio per piano. I più evoluti di loro tentano di crearsi una seconda attività che gli permette di avere dei ragguardevoli profitti. Io che dal canto mio faccio un lavoro senz’altro più appagante, ma mi consentiranno, assolutamente più impegnativo dal punto di vista intellettuale rispetto alla scarnificazione del biddio, non ho la sicurezza che hanno loro del posto di lavoro ne tantomeno guadagno troppo di più. La cosa pessima è che il 95% della vita passata a studiare mi classifica come “troppo competente” per occupare un posto di lavoro, il cui lavoro è occupare il posto.

Super Bidello

2) Sto analizzando tra i milioni di riforme che vengono fatte dai politici nei loro interessi quelle che mi riguardano direttamente, e mi sto accorgendo con rammarico che: si stanno eliminando tra i provvedimenti della Moratti proprio quelli che aumentavano il numero e l’ammontare degli assegni di ricerca. Sta aumentando l’iva. Stanno aumentando le ritenute fiscali, già altissime, talmente alte che si poteva seguire il consiglio di perluscòne: se le ritenute superano il 30% non pagate le tasse (e se me lo dice lui!). C’è assolutamente qualcosa che non quadra. Almeno per quanto mi riguarda.

HD200

Ma cosa farà Wayl a lavoro, per avere tutte queste preoccupazioni? Ebbene, sono consulente globale di marketing: un mio collega ad esempio ha progettato un sistema ingegnoso che gli consente di ottenere una banda di trasmissione di 1600Gbps a basso costo. Si tratta di un nastro trasportatore dove alcuni hardisk da 200GB viaggiano alla velocità di uno al secondo. Egli non ha fatto in tempo a brevettare l’idea che gliel’ho già migliorata, mettendo 2 harddisk uno sopra l’altro ho raddoppiato la banda. Altre tecniche che stiamo studiando sono la possibilità di inviare dati con un cellulare utilizzando una tecnica differente dal bluetooth: il lancio del cellulare. E’ più veloce, ed è stato provato empiricamente, può superare i 10 metri. Abbiamo in mente altre geniali innovazioni per il vostro futuro. Quindi governo… AIUTACI.

Mentre sorseggiavamo le ultime goccie di birra, un simpaticissimo ospite viene a complimentarsi con noi per le nostre irresistibili performances durante alcuni vecchi spettacoli. Intanto che vengono tessuti gli elogi del gruppo di sciappati, Enden sta per essere chiamato sul palco per il concerto dove salirà senza esser riuscito a preparare il pezzo.

Un’altra delle tipiche, consuete e ridondanti autocelebrazioni dei deprecabili saltimbanchi di Villanova Maraschino.

Pagina successiva »