Anonimato Italiano

Gli articoli che parlano di cose serie e problemi concreti non vengono commentati (vedi “per le strade di Cagliari“), è questo il motivo per il quale cerco di non mettere troppa roba seria sul blog. Pensate, devo campare dalla pubblicità che vendo sul blog in un’epoca in cui l’idea del blog mi è stata spudoratamente copiata ormai da chiunque, da persone che come faccio io da sempre, inseriscono una bella immagine iniziale, una donna di cioccolato e del testo ben formattato. Ma mi rendo conto che di questo passo finirò per proporre articoli di livello informativo pari a quello che monopolizza le televisioni con i programmi amici di Maria de Filippi.

Il target del mio blog data la lingua utilizzata e il contesto mediatico in cui si colloca è costituito prevalentemente da italiani di ultima generazione, e a questi si sa, non interessa l’informazione. Gli italiani d’altronde non riescono ad informarsi. Non leggono i giornali, non dispongono di un telegiornale che eroghi informazione {pochissimi sono a conoscenza della parola informazione (un applauso per la parola informazione)}, non sanno più parlare (xké se lo saprebbero?) e tendono a catapultarsi sui palinsesti che sono sopravvisuti dal punto di vista evolutivo esclusivamente per il fatto che indiscutibilmente rappresentano la stragrande maggioranza di loro: Amici di Maria de Filippi!

Lamentarsi in continuazione per come vanno le cose a Ronco Bilaccio e a Barberino del Mugello o in via Molise, quando le più autorevoli testate giornalistiche internazionali (che parlano, pensate un pò, di quello che avviene nel mondo) paventano il collasso totale dell’economia in Italia è solo una insignificante conseguenza di come i baldi e fieri abitanti di questo paese con la forma geografica di un piede puzzinoso siano stati plasmati con maestria da un abile, feroce e spietato condottiero politico aiutato con estrema solerzia dai suoi collaboratori al guinzaglio (quelli che astutamente avete votato perchè siete contro di Lui) e da una opposizione scialba, morente, passiva, pressochè inesistente, come il contenuto del cervello dei giovani amici di Maria de Filippi.

Annunci